HOLI DANCE FESTIVAL NAPOLI: l’imperdibile festa dei colori

HOLI DANCE FESTIVAL NAPOLI: l’imperdibile festa dei colori

di Annina D'Ambrosio

Torna la festa dei colori a Napoli, per la terza edizione partenopea.

L’appuntamento è fissato per il 18 Giugno 2017 all’Arenile di Bagnoli, in Via Coroglio, dalle ore 12:00 a mezzanotte. Il più grande Festival dei Colori, che ha emozionato oltre 150.000 persone in tutta Italia nel Tour 2016, presentato da Unconventional Events.

L’Holi Dance Festival è l’antica festa dei colori indiana, espressione di gioia e felicità. Ogni anno viene celebrata con il lancio rivolto al cielo di una miriade di colori: tutti i presenti, allo scadere del conto alla rovescia, nello stesso momento lanciano i colori dando, così, vita ad uno spettacolo bellissimo fatto di colori, divertimento, gioia e condivisione, il tutto al ritmo della musica dance più in voga del momento e dei top Djs che si esibiscono sul palco di Holi. Una festa suggestiva, unica nel suo genere, di condivisione sociale e culturale, adatta a tutti: famiglie, bambini, giovani e adulti. Ben 12 ore non stop di Holi Dance Festival, durante le quali avranno luogo esibizioni di band già affermate, gruppi emergenti, Dj Set e spettacoli di animazione. Holi Dance Festival è, senza dubbio, uno degli eventi più innovativi e divertenti degli ultimi anni, diventato ispirazione per molte altre manifestazioni.

Fonte: magazinepragma.com

La città di Napoli è una delle tappe del Tour 2017, che toccherà tutta l’Italia, per una mega festa di allegria ed un’esplosione di colori mai vista. Una pioggia di polvere colorata sporca tutti i presenti che si ritrovano, così, a vivere un momento di pura adrenalina. E’ una delle feste più antiche della mitologia Indù e l’usanza di sporcarsi con polveri colorate viene messa in pratica come simbolo della voglia di rinascere. Inoltre, l’atto di sporcarsi colorandosi contemporaneamente, simboleggia l’annullare le differenze e le disuguaglianze dei presenti, enfatizzando ogni soggetto come membro di una comunità che esalta sentimenti come la gioia, la positività e l’ottimismo.

Fonte: yellnews.it

Il must dell’Holi Festival è allontanare qualunque sentimento negativo: no alla paura di sporcarsi, no al timore nei confronti del prossimo, no al pregiudizio, alla tristezza, all’odio; c’è spazio solo per la felicità, la voglia di lasciarsi andare alle emozioni, al divertimento, alla condivisione; un inno alla vita.
Perchè l’Holi Festival piace così tanto? Perchè è una manifestazione unica nel suo genere, perchè crea aggregazione e, soprattutto, oltre alla buona musica, è l’utilizzo dei colori che attira: “Il colore è un potere che influenza direttamente l’anima“. Infatti, l’esplosione di colori è uno spettacolo gradevole, che mette di buon umore. Ogni colore, poi, ha un suo significato particolare: ad esempio, il verde rappresenta la vitalità, il blu la calma e l’armonia, l’arancione l’ottimismo, il rosso la gioia e l’amore, il bianco la purezza, il giallo l’allegria e il divertimento, il viola la creatività, il rosa simboleggia il sogno e il romanticismo.

Booking.com

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!