I Caprilù: i famosi dolcetti dell’isola di Capri

I Caprilù: i famosi dolcetti dell’isola di Capri

di Annina D'Ambrosio

Capri è, senza dubbio, una delle isole più belle del mondo ed è meta, ogni anno, di migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Impossibile resistere al fascino di un luogo che offre tanta bellezza: paesaggi, panorami, acque cristalline, spettacoli della natura, movida, divertimento, tradizioni culturali e gastronomiche.
Tante sono le prelibatezze capresi, tra cui i famosi “Caprilù“, uno dei simboli dello street food locale.
Si tratta di  gustosi e morbidi biscotti di pasta di mandorle, miele e limoni ricoperti di zucchero a velo, nati dall’invenzione della Gelateria e Pasticceria Buonocore, situata in Via Vittorio Emanuele, nei pressi della Piazzetta centrale.
Un locale famoso e molto frequentato sull’isola, un must per gli amanti dei dolci, che offre numerose specialità.

Fonte: caprireview.it

I Caprilù sono una celebrazione dei tesori che offre il territorio caprese, come i limoni, simbolo dell’estate e le mandorle, che si mixano in un’esplosione di dolcezza irresistibile.
La Pasticceria Buonocore è famosa anche per la qualità dei suoi gelati, la cui particolarità è che la cialda è realizzata al momento.
Il Maestro Gelatiere Ferdinando Buonocore, nel 2014, ha vinto anche il 19° Premio Internazionale “Maestri Gelatieri” alla Fiera Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone (MIG).
La Gelateria Pasticceria Buonocore è nata nel 1952 ed è diventata una delle più famose attrazioni del buongusto caprese e, da allora, continua il suo successo.

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!