L’ Antiquario: il bar dove non si servono né birra né vino

L’ Antiquario: il bar dove non si servono né birra né vino

 

Nel cuore di Napoli, a Chiaia, in via Vannella Gaetani, si nasconde un locale molto particolare. Esternamente vi sembrerà uno dei tanti negozietti di antiquariato tipico della zona, invece varcata la soglia entrerete in un salotto stile anni ‘30, l’ Antiquario , il tutto diretto da Alex Frezza, bartender napoletano, finalista del Bombay Sapphire World’s Most Imaginative Bartender 2014, insieme ai suoi colleghi Maurizio Zanni e Vincenzo Errico.

Un semplice portone con  il citofono, una piccola vetrina, dove si  intravedono calici e oggetti da bar, fanno da scenario a questo American Bar in stile “speakeasy”,tipologia di locale che ha  origini  negli anni del Proibizionismo americano.
Questi locali,infatti, erano posizionati a livello seminterrato, evitando così di essere troppo in vista, in quanto all’ epoca gli alcolici erano proibiti,quindi si era soliti tenere volume basso e conversazioni con toni pacati, speakeasy appunto.

L’ Antiquario è un  locale dallo stile retrò non molto grande, sviluppato su due piani, con luci soffuse, tende di velluto rosso ,  musica jazz in sottofondo e un bancone alto circondato da divani e tavolini un po’ appartati, quindi molto intimi.

Davvero un’ atmosfera magica, dove troverete dei barman professionisti, chi in giacca, chi  in cravatta o chi in camicia e bretelle, che vi delizieranno con i loro  ottimi drink, originali e ricercati, suddivisi in classici e moderni.
Per i classici, tra i drink più famosi al mondo non manca il noto  Mai Tai  e i raffinati Mike Romanoff e St. Regis Mint Julep , : Rye Whisky, Rum Cubano, Granatina e menta fresca.

Mentre per gli amanti dei drink più in voga, trovate i “Contemporanei”, il famoso Moscow Mule e il fresco Bramble : Gin, succo di limone, sciroppo di zucchero e liquore alla menta.

Ma non finisce qui, per gli appassionati dello champagne, l’ Antiquario, offre una vasta selezione di  bollicine,  dal  Moët & Chandon Gran Vintage 2006 al Dom Perignon Rosè.

I cocktail sono serviti con degli snack e con acqua naturale, ma per chi avesse un po’ più di fame state tranquilli, non manca un buon tagliere di salumi e formaggi o un simpatico toast con prosciutto cotto arrosto, in crosta di formaggio e besciamella.

Insomma ragazzi un cocktail bar da scoprire, pieno di fascino e mistero.

L’Antiquario, via Vannella Gaetani, 2, Napoli – tel: 081 7645390

 

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!