La Casa di Ninetta presenta “OPERA NAPOLETANA”

La Casa di Ninetta presenta “OPERA NAPOLETANA”

All’interno della manifestazione WineandtheCity Napoli – che per l’edizione 2015 rientra nel calendario degli eventi speciali di NAPOLIperEXPò ed è realizzata con il Patrocinio del Comune di Napoli, del Movimento Turismo del Vino e Federalberghi – il ristorante La Casa di Ninetta presenta il “Progetto Opera Napoletana” che prevede l’accompagnamento musicale di repertorio classico ispirato alla “Scuola Musicale Napoletana” del XVIII secolo, a cura degli studenti del “Conservatorio di Musica San Pietro a Majella” di Napoli.

Per la data di giovedì 14 maggio la DEGUSTAZIONE vini sarà a cura di
“Cantine Antonio Caggiano” con due dei migliori vini della cantina:

Il TAURASI Vigna Macchia dei Goti 2010 di Cantine Antonio Caggiano selezionato da BIBENDA per L’Oscar del Vino 2015 come Miglior Vino Rosso d’Italia.

Fiagre IGT Campania Bianco 2013
Vincitore del premio GOLDEN STAR assegnata da guida Vini Buoni d’ Italia Touring Editore

La cena buffet comprenderà tutte le più rinomate pietanze della casa.

http://www.wineandthecity.it/
http://www.lacasadininetta.it/

La Casa di Ninetta
-interno napoletano-
Via Niccolò Tommaseo 11, 12
www.lacasadininetta.it
info@lacasadininetta.it
+39/ 081 764 75 73

Previous Agriturismi a Napoli
Next Patate Novelle con Panna

About author

You might also like

Arte e Cultura 0 Comments

Un “Alfonsino”

di Valeria Ausiello Alfonso di Trastàmara  è stato un principe spagnolo della casa reale di Castiglia, che divenne re Alfonso V di Aragona, Alfonso III di Valencia, Alfonso II di Sardegna, Alfonso I di Maiorca e di Sicilia, re titolare di Corsica, di Gerusalemme e d’Ungheria, conte Alfonso IV di Barcellona, dal 1416 al 1458, e re Alfonso I di Napoli dal 1442 al 1458.

Arte e Cultura 1Comments

Teatro San Carlo: prezioso gioiello partenopeo

di Annina D’Ambrosio Napoli spicca, tra le tante cose, per i numerosi primati culturali: per esempio, sul territorio partenopeo sono presenti ben 32 teatri. Il più celebre è, senza dubbio, il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!