I migliori vini campani

I migliori vini campani

I capolista: i Bianchi

L’ Italia è una grandissima produttrice di vini,infatti in Campania troviamo uno dei primi punti di coltivazione e diffusione del vino nel mondo, grazie anche alla presenza del terreno vulcanico e quindi alle particolari uve autoctone.Ma non solo ottime uve anche numerosi vitigni,pensate se ne contano più di un centinaio.
La Campania è una straordinaria terra da bianchi.In fase di assaggio,nell’edizione Tre bicchieri 2018 svoltasi a Napoli,ci sono state vere e proprie ole in fase di assaggio.Le aziende che hanno ricevuto il miglior punteggio sono state: gli scudi Mustilli,”inventori” della Falanghina presenta un Piedirosso d’autore,molto gustoso;Donnachiara lancia un Greco di Tufo ricco;Cantine Di Marzo,azienda famosa per il Greco e per lo spumante,approda con un Greco di Tufo delizioso e pregiato;il Fric di Pasquale Mitrano di Casebianche, più che un vino uno stile di vita.Vincitore dei Tre Bicchieri d’Italia 2018 del Gambero rosso in Campania è il vino bianco,ed è proprio nella nuova guida Vini d’Italia 2018 che potrete scoprire i migliori vini prodotti in Campania.
Nell’edizione di quest anno,per il vino rosso non è andata proprio bene,in quanto sono stati analizzati 700 campioni ed è stato rivelato che la qualità media non è in ascesa.Tra tutti, il Taurasi,dove i legni peggiorano di stagione in stagione,con sensazioni sempre più polverose e sgranate.Non si può dire la stessa cosa per i bianchi.Il Gambero Rosso,infatti, ritiene che i bianchi  siano il top”.Sono 23 i vini della Campania che quest’anno, nella guida Vini d’Italia raggiungono il riconoscimento dei Tre Bicchieri, garanzia di eccellenza produttiva e simbolo di qualità dei vini italiani.

Caiatì ’15 – Alois

Campi Flegrei Falanghina Cruna deLago ’15 – La Sibilla

Campi Flegrei Piedirosso ’16 – Agnanum

Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva ’16 – Marisa Cuomo

Falanghina del Sannio Janare Senete ’16 – La Guardiense

Falanghina del Sannio Svelato ’16 – Terre Stregate

Falanghina del Sannio Taburno ’16 – Fontanavecchia

Falanghina del Sannio Taburno ’16 – Fattoria La Rivolta

Fiano di Avellino ’16 – Colli di Lapio

Fiano di Avellino ’16 – Fonzone

Fiano di Avellino Alessandra ’12 – Di Meo

Fiano di Avellino Alimata ’15 – Villa Raiano

Fiano di Avellino Pietramara ’16 – I Favati

Fiano di Avellino V. della Congregazione ’16 – Villa Diamante

Greco di Tufo ’16 – Cantine Di Marzo

Greco di Tufo ’16 – Donnachiara

Greco di Tufo ’16 – Pietracupa

Grecomusc’ ’15 – Contrade di Taurasi

Il Fric ’16 – Casebianche

Sabbie di Sopra il Bosco ’15 – Nanni Copè

Sannio Sant’Agata dei Goti Piedirosso Artus ’15 – Mustilli

Taurasi ’13 – Feudi di San Gregorio

Trentenare ’16 – San Salvatore 1988

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!