Napoli solidale con il “Giocattolo Sospeso”

Napoli solidale con il “Giocattolo Sospeso”

di Alessia Giannino

Arriva a Napoli l’iniziativa solidale il “Giocattolo Sospeso”, promossa dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli, in modo da garantire un po’ di atmosfera natalizia anche ai bambini di famiglie meno agiate.

La magia del Natale è soprattutto per i bambini, quindi perchè rinunciarci? Così come esiste il caffè sospeso, in cui un cliente lascia un caffè pagato a chi non può permetterselo, da oggi esiste anche il Giocattolo Sospeso. La modalità è la stessa: chiunque lo voglia può acquistare un gioco in un negozio di giocattoli, che ovviamente aderisce all’iniziativa, e lasciarlo in sospeso per qualcuno che ne ha bisogno. Nel momento della donazione verrà rilasciato uno scontrino di cortesia e il donatore scriverà il proprio nome sul registro in negozio. Chi, invece, ritira il giocattolo sospeso dovrà lasciare al negoziante la fotocopia del suo documento d’identità. Una bella iniziativa per regalare un sorriso anche ai bambini meno fortunati.

Fonte: 4.bp.blogspot.com

Fonte: 4.bp.blogspot.com

I negozi di giocattoli aderenti:
Junior Giocattoli, via Pisciscelli 25; Casa mia, via Cilea 115; Natullo toys , via Nazionale 52; Natullo toys, Corso Garibaldi 301; Natullo toys, via A. Ranieri 51; Leonettti, via Toledo 350; Leonetti, via Crispi 82; La Girandola giocattoli, via Toledo 400; La Girandola giocattoli, via E.Nicolardi 158-162; Gerardi e Fortura, viale Kennedy 119 Baby bendrew, via Kerbaker 100/102; Città del sole, via Kerbaker 46; L’Etoile, via Stella 140; Arcobaleno toys, Viale Colli Aminei 72; Arcobalocchi, Via Pasquale del Torto 45

Booking.com

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!