Palazzo Mannajuolo – Architettura Liberty a Napoli

Palazzo Mannajuolo – Architettura Liberty a Napoli

di Alessia Giannino

Il Palazzo Mannajuolo è un bellissimo palazzo in stile liberty, ubicato in Via Gaetano Filangieri, nel quartiere Chiaia. È uno degli esempi migliori di architettura liberty della città.

Fu realizzato tra il 1909 ed il 1911 da Giulio Arata, in collaborazione con l’ingegnere Mannajuolo, proprietario del suolo, e con l’ingegnere Gioacchino Luigi Mellucci. Per la costruzione furono utilizzate le più moderne tecniche di costruzione, come il calcestruzzo armato. La struttura è sicuramente influenzata dalle esperienze moderniste e dalla scelta di adottare alcuni neo-barocchismi dell’architettura napoletana del Seicento e del Settecento.

Nella parte centrale dell’edificio è stata creata una scala principale ellissoidale, in marmo a sbalzo e con una balaustra in ferro battuto. Questa scala in città è molto famosa, in quanto non ne esistono altre di questo genere. È un vero e proprio capolavoro, tant’è che alzando gli occhi ci si sente come risucchiati da qualcosa che avvolge. La scala è illuminata da un cupolino in ferro e vetro e collega i cinque piani dell’edificio, ognuno dei quali possiede solo quattro abitazioni. L’edificio è costruito da due corpi di fabbrica che si uniscono ad angolo con un prospetto a grandi vetrate, affacciando su Via dei Mille. Nonostante la grandezza del palazzo, il cemento, i fregi, lo stucco ed il ferro, è di un incredibile leggerezza.

Se ancora non avete fatto caso a questo meraviglioso Palazzo, la prossima volta che passerete per Via Filangieri buttateci un occhio, ne varrà sicuramente la pena!

Booking.com

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!