Salerno: le rinomate luminarie e l’inedita ruota panoramica per festeggiare il periodo natalizio

Salerno: le rinomate luminarie e l’inedita ruota panoramica per festeggiare il periodo natalizio

di Domenico Ruggiero

Sabato 5 Novembre, alle ore 19.00, sarà inaugurata la ruota panoramica di Salerno, che si preannuncia essere la nuova attrazione dell’anno. Ben 55 metri d’altezza che assicurano un panorama mozzafiato e che stanno attirando la curiosità dei salernitani e di tanti turisti.

La meravigliosa ruota panoramica fa parte delle novità programmate per il giorno che darà il via alla nuova stagione delle celebri Luci d’Artista, appunto il 5 Novembre. Si preannuncia una festa entusiasmante, ricca di allegria, musica e colori; il primo giro sulla ruota panoramica sarà effettuato dal sindaco di Napoli De Magistris. La ruota resterà attiva fino al 31 Dicembre, mentre le Luci d’Artista fino al 22 Gennaio 2017.

Fonte: vocedinapoli.it

Fonte: vocedinapoli.it

Uno degli eventi più attesi per le festività natalizie, lustro per la città di Salerno e per la Campania, le Luci d’Artista sono delle bellissime e straordinarie luminarie disposte per tutta la città. Vere e proprie opere d’arte luminose, che saranno installate presso tantissime strade, piazze ed aree verdi del centro di Salerno, come l’incantevole Villa Comunale. Uno spettacolo di luci, forme e colori che immerge in un suggestivo clima natalizio, attraendo grandi e piccini. Come ogni anno, le luminarie saranno installate sulla base di un particolare tema scenografico, per rendere il tutto ancora più stupefacente. Quest’anno il tema scelto è “Dal Mito al Natale tra Sogno e Tempo” e, nello specifico:

Il Mito
Atmosfere d’Oriente;
Mosaico di Enrica Borghi;
Sculture di luce;
Don Chisciotte di E. Giannattasio;
Il Poeta di Livio Ceccarelli;
Metamorphosis di Eliana Petrizzi;
Dorico di Sergio Vecchio;
Pulcinella con topo di E. Caruso;
Piazza Vittorio Veneto;
Il mito di Nello Ferrigno.

Il Sogno
Il Giardino Incantato – Villa Comunale;
Poesia di Luce di Luca Pannoli – Arenile di Santa Teresa;
Le cose dal mondo di Luca Pannoli – Via Posidonia;
Le Mille e una Notte – Piazza Flavio Gioia.

Il Tempo
Antartide – Lungomare Trieste;
La Grande Foresta – Piazza Sedile del Campo;
Gli Spazi Infiniti – Corso Vittorio Emanuele;
L’Orso Polare tra i Ghiacci – piazza Monsignor Grasso.

Il Natale
La Madonna col Bambino di Eduardo Giannattasio – Largo Abate Conforti (complesso monumentale S.Sofia);
L’Albero – Piazza Sedile di Portanova;
Arriva il Natale! – Piazza Caduti di Brescia;
Natività di Eduardo Giannattasio – Corso Garibaldi (chiesa di San Pietro in Camerellis);
L’Annunciazione di Eduardo Giannattasio – Piazza Vittorio Veneto (chiesa del Sacro Cuore).

Salerno, Luci d'Artista

Queste le parole al riguardo del direttore di Confcommercio Salerno, Mariano Lazzarini: “Il 5 novembre finalmente inaugureremo la Grande Ruota Panoramica. Voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale di Salerno, il Sindaco Vincenzo Napoli ed in particolar modo gli Assessori Roberto De Luca e Dario Loffredo che hanno creduto in questo progetto di Confcommercio a sostegno e promozione di Luci d’Artista. Un grazie particolare al Presidente di Salerno Mobilità Massimiliano Giordano ed ai suoi operatori per la pazienza dimostratami. Grazie infine al mio Presidente Giovanni Marone per la sua incondizionata fiducia. La società ha sostenuto un notevole investimento di circa 140mila euro solo per il trasporto eccezionale della ruota. Ha acquistato 48 stalli da Salerno Mobilità per gli spazi occupati per il montaggio della struttura. Si tratta di una grande occasione per la città, è un enorme attrattore per i tantissimi turisti che verranno a visitare Salerno in quei mesi. Questa non è una giostra, sia chiaro, ma un attrattore turistico. Ho trattato personalmente con l’imprenditore e la società per circa 8 mesi, perché sapevo che avrebbe rappresentato una grande opportunità per Salerno. Ha già numeri da capogiro ed è una delle più alte in Europa. Basti pensare che ha anche acquistato una cassa a parte per l’energia elettrica e quindi il Comune di Salerno e i salernitani ne guadagneranno soltanto con questa nuova attrazione, oltre ovviamente alle Luci d’Artista“.
Concludiamo con un’autentica chicca riguardante la ruota panoramica: non solo si potrà farvi un giro e godere del panorama mozzafiato, con splendide vedute della costiera Amalfitana e della città di Salerno, ma pare che sarà possibile anche cenare sulla ruota stessa con l’organizzazione di serate a tema, nonché gustare una colazione ad alta quota; il tutto grazie ad una cabina per quattro persone,  avendo circa un’ora e mezza di tempo per poter consumare i pasti in uno scenario davvero unico!

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!