Tartaruga Caretta Caretta morta a Licola. L’SOS: «E’ la terza dall’inizio dell’anno» (Cronaca Flegrea)

Tartaruga Caretta Caretta morta a Licola. L’SOS: «E’ la terza dall’inizio dell’anno» (Cronaca Flegrea)

di Simona Vitagliano
Fonte: Cronaca Flegrea

LICOLA – Purtroppo il Litorale Domitio non regala sempre buone notizie. Dopo la nascita delle piccole tartarughe marine, avvenuta ad inizio Ottobre 2016 sul litorale di Castelvolturno, l’associazione Licola Mare Pulito, attraverso la sua pagina Facebook, ha testimoniato già tre volte, dall’inizio del nuovo anno, la presenza di tartarughe giganti morte sulle spiagge di Licola.

LE SEGNALAZIONI – Il 19 Febbraio, infatti, tramite la pagina, una utente aveva segnalato la presenza di una tartaruga spiaggiata e senza vita, corredando il tutto di foto. In quell’occasione venne allertata la Guardia Costiera. Il 1 Marzo, invece, sono apparse nuove foto, verso le 9,30 del mattino, relative ad un’altra tartaruga gigante, sempre senza vita, spiaggiata sul litorale di Licola. Il post è stato accompagnato da una triste didascalia: “… e con questa, da Gennaio ad oggi, siamo a tre tartarughe spiaggiate morte“.

LE CAUSE – C’è chi ha dato la colpa all’inquinamento, chi ha pensato fosse un problema relativo al poco rispetto che si ha della flora e della fauna marina, anche in periodi invernali, in cui l’affluenza, alle spiagge e in alto mare, è molto meno portentosa che in estate, e chi ha notato una ferita sulla zampa posteriore, ipotizzando una morte per emorragia, anche se non sono note nè certe le cause della ferita stessa. Resta solo tanta amarezza per l’accaduto, soprattutto perchè, nonostante le segnalazioni, il 2 Marzo, ad ora di pranzo, la carcassa dell’animale era ancora riversato in spiaggia, in attesa dell’intervento della Capitaneria di Porto. Ma non solo.

LE ANALISI – Quando la ASL Napoli2 si è recata sul posto, per il prelievo e gli accertamenti, si è resa conto che, a 2 Km dalla spiaggia di Licola, verso Varcaturo, c’era un’altra grande testuggine senza vita. Il che ha fatto salire il bilancio, dall’inizio del 2017, a già ben 4 tartarughe spiaggiate morte. Entrambe saranno analizzate al Turtle Point di Portici, da poco inaugurato, per capire le cause della morte dei poveri animali.

LE FOTO (fonte: Licola Mare Pulito)

Booking.com

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!