Pappardelle ai funghi porcini

Pappardelle ai funghi porcini

di Simona Vitagliano

Ingredienti:

Pappardelle all’uovo

Olio

Aglio

Prezzemolo

Sale

Funghi porcini (disidratati)

 

Colonna Sonora:

Tempo di cottura:

Super veloci da preparare!

Preparazione:

In una pentola lasciare bollire l’acqua salata per le pappardelle.

Nel frattempo lasciate idratare i funghi porcini (se avete comprato, come me, quelli disidratati) nell’acqua, all’interno di un bicchiere, una tazza o una scodella.

Quando l’acqua bolle mettete a cuocere le pappardelle e intanto rosolate l’aglio nell’olio caldo, aggiungendo il prezzemolo dopo qualche secondo.

Se il prezzemolo è fresco è ancora meglio, l’aroma del piatto sarà ancora più gustoso!

Quando è tutto dorato inserite i funghi, scolati, in padella e lasciate cuocere il condimento per qualche minuto. Intanto le pappardelle saranno quasi cotte, versate un po’ d’acqua di cottura nella padella, scolatele e poi cuocete tutto insieme a fiamma media per qualche minuto, girando spesso.

Quando sarà tutto amalgamato potrete portare in tavola e gustare questo piatto tanto semplice quanto buono!

 

#seanchetutisfastereidicucinare seguici sulla pagina facebook “Ricette per Vegetariani Pigri”!

Previous Street Food Parade: giunge a Napoli la kermesse internazionale
Next Il Golfo di Napoli: un mare di emozioni

About author

You might also like

Cucina 0 Comments

Tagliolini paglia e fieno al pomodoro

Ingredienti: Aglio Olio extravergine Passata grossa di pomodoro Tagliolini paglia e fieno Basilico   Colonna Sonora:   Tempo di preparazione: Pochi minuti   Preparazione: Mettete l’acqua per la pasta a

Natura 0 Comments

Il basilico: storia e leggenda del “vasenicola”

di Rosanna Vollaro Tra i protagonisti dell’estate troviamo, ogni anno, il basilico, erba odorosa regina della cucina mediterranea odierna, ma anche molto diffusa nell’epoca medioevale. Il termine basilico (Ocimum Basilicus)

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!